Torre di Palme

Borgo amatissimo da villeggianti e residenti, Torre di Palme propone scorci urbani incomparabili: le anguste vie ornate di gerani in fiore regalano atmosfere di altri tempi. Nelle calde serate estive i vicoli del paese sono vivacizzati da mercatini di artigianato locale.

La distanza dal nostro agriturismo è di circa 7 km.

Ascoli Piceno

Il centro storico di Ascoli Piceno, chiamata anche la “città di travertino”, è ricco di edifici storici di età medievale. La meravigliosa Piazza del Popolo, dove possiamo ammirare il palazzo dei Capitani, i palazzi rinascimentali, i portici e logge. Non da meno Piazza Aringo dove spicca il Duomo di Sant’Emidio affiancato dal Battistero di San Giovanni. Non potete andar via senza assaggiare le olive all’ascolana e la famosa Anisetta Meletti.

La distanza dal nostro agriturismo è di circa 40 Km, circa 30 minuti in auto.

Fermo

Cittadina a circa 4 km dalla costa, dove svetta la cattedrale di Santa Maria Assunta dall’architettura gotica risalente all’anno 1200. La sottostante Piazza del Popolo custodisce il palazzo dei priori che ospita la pinacoteca civica e la famosa sala del mappamondo. Dalla parte opposta il prezioso teatro dell’Aquila. Assolutamente da visitare le antiche cisterne romane datate 40 D.C. con una superficie di circa 2000mq.

La distanza dal nostro agriturismo è di circa 13 km.

Grotte di Frasassi

Le Grotte di Frasassi sono una vera e propria meraviglia naturale, custodite nel cuore del parco naturale regionale della Gola Rossa e di Frasassi. All’interno delle grotte si possono ammirare delle sculture naturali formate da stratificazioni calcaree nel corso di 190 milioni di anni grazie e scolpite dall’azione incessante dell’acqua.

Questa bellezza si trova a circa circa 80 km da noi.

Monte Conero

Il Monte Conero è un piccolo paradiso lungo la costa adriatica che caratterizza la Riviera Marchigiana: una natura sorprendente, verde, a tratti selvaggia, con un mare cristallino e costellato da spiagge. Ci sono anche dei sentieri che permettono di scoprire il Monte Conero a piedi, in bici o a cavallo: si va da percorsi facili e piacevoli fino ad itinerari più lunghi e impegnativi per chi ama l’avventura e la scoperta di nuovi panorami.